Calcolosi renale e alimentazione - Coliche renali e alimenti - calcolosi renale : alimenti da evitare e dieta personalizzata per prevenire i calcoli renali . Metodica naturale per sciogliere i calcoli renali .
Dieta e consigli alimentari per evitare la formazione di piccoli sassolini (calcoli) nei reni e nelle vie urinarie.
rimedi e gli ausili ecologici per il benessere naturale


La calcolosi renale consiste nella formazione di piccoli "sassolini" nei reni o nelle vie urinarie. L'urina è una soluzione in cui sono disciolti sali minerali e molte sostanze: acido ossalico, acido urico, calcio, fosfati.
Può accadere che per una loro eccessiva concentrazione, questi sali formino dei depositi solidi nel rene e nelle vie urinarie formando i cosiddetti calcoli. Cause della calcolosi possono essere malformazioni renali, problemi di metabolismo generale, in altri casi, i calcoli si possono formare semplicemente perché si beve troppo poco. Le coliche sono le manifestazioni tipiche della presenza di calcoli: sono caratterizzate da dolore molto forte, improvviso e intermittente a livello lombare, che si irradia all'addome, alla pelvi, all'inguine, spesso accompagnato da nausea, vomito, disturbi a urinare e presenza di sangue nelle urine. A volte, possono manifestarsi anche con semplici dolori lombari. Per prevenire la formazione di calcoli renali è consigliabile bere abbondantemente, almeno due litri di acqua al giorno. Questa abitudine fa sì che le urine siano più diluite e rende più difficile la precipitazione dei sali in esse contenuti. Le sostanze disciolte nell'urina sono diverse, la formazione di calcoli può dipendere da una sostanza piuttosto di un'altra.
A seconda dei casi ecco i consigli nutrizionali.

cura naturale complementare per la calcolosi renale



Alimenti consigliati
Bere molto.
I vegetariani corrono meno rischi di formare calcoli rispetto alle persone che mangiano carne. Il consumo giornaliero di avena e crusca riduce di molto il rischio.
Pane bianco, fette biscottate, crackers ,latte (una sola tazza al giorno) , crema di riso, corn flakes,pasta e riso in brodo, al burro o al sugo, carni di pollo, coniglio, tacchino, bue, vitello, maiale, agnello (una sola volta al giorno),uova (un tuorlo solo al giorno, albume anche in dosi superiori).
Verdure: patate, asparagi, bietole, barbabietole, lattuga, sedano, carote, piselli,
Alimenti da consumare con Moderazione
cavolfiore, cavolo, cavolini di Bruxelles, broccoli, carciofi, spinaci burro, margarina, olio crostate di frutta, gelatina di frutta, meringa, sorbetti, focacce, crem caramel, zucchero, marmellata, frutta, caffè e tè leggeri, succhi di frutta,sale e spezie in quantità limitata .
Alimenti da evitare
Pane di segala, pane integrale, biscotti, cereali integrali, latte e bevande al latte (in q quantità superiore a quella concessa) ,formaggi ,fegato, rene, cervella, interiora, selvaggina salumi, carne salata o conservata o affumicata, carne insaccata . Pesce: molluschi e crostacei .Salse di condimento. fagioli, olive, fave,pomodori , lenticchie frutta secca, fragole, pere, albicocche, uva, prugne, datteri, fichi dolci contenenti latte e uova (calcolare di non superare le dosi quotidiane consentite di latte e uova), cioccolato vino forte e liquori .
Cura Ecologica con Acqua Magnetizzata con piastra ECO a polarità mista 
La nostra metodica complementare naturale per la prevenzione e cura dei calcoli renali si basa sull'osservanza di una dieta ecologica (gratuita)personalizzata associata all'assunzione di acqua magnetizzata con la piastra biomagnetica Eco 1 a polarità positiva in dosi non inferiori a 1 litro al giorno . E' una terapia complementare per sciogliere i calcoli e per prevenire la loro formazione. 
Tale metodica è complementare alle terapie convenzionali ribadendo che è indispensabile seguire una corretta dieta ecologica per calcolosi renale .

Come Magnetizzare l'Acqua
Filmato sulla modalità di magnetizzazione dell'acqua potabile
http://www.youtube.com/watch?v=OuTWrqYa9-c
o tramite e-mail matonti6@hotmail.com