Cause dell'Alopecia areata - terapia dell'alopecia areata  - tipi di alopecia areata -   cause ambientali ed alimentari dell'alopecia areata

 

 Alopecia Areata : causa e forme di alopecia  

L’alopecia   areata   è   una   forma   di   alopecia   non   cicatriziale, caratterizzata dalla improvvisa comparsa di aree prive di peli, di forma
rotondeggiante,  di  numero  e  di  dimensioni  variabili,  a  possibile remissione spontanea. Non vi sono grosse differenze di incidenza tra i
due sessi.
La  malattia,  pur  esordendo  più  frequentemente  nell’infanzia  e nell’adolescenza, può interessare ogni età della vita.  

E’  considerata  una patologia autoimmune mediata dai linfociti T che hanno come bersaglio il follicolo pilifero. Le chiazze compaiono più spesso sul cuoio capelluto o sulla barba, ma possono interessare  qualsiasi  parte  del  corpo  . Le chiazze prive di peli hanno di solito una forma ovale o circolare.
 

In  base  all’estensione  si  distinguono 3 tipi di alopecia : 

1)          alopecia  areata :   in  chiazze  singole o multiple

2)           alopecia totale, caratterizzata da perdita di  tutti i capelli 

3)           alopecia universale, con caduta di tutti i peli corporei

 

CAUSE  dell’ALOPECIA AREATA

L’alopecia areata è un’affezione a patogenesi autoimmune,causata  da una risposta immunologica di tipo cellulo-mediata contro un antigene del follicolo pilifero. Gli agenti virali potrebbero avere un ruolo nell’eziologia dell’alopecia  areata. I virus scatenerebbero la malattia con meccanismi simili a quelli  imputati  nella  patogenesi  di  altre  malattie  autoimmuni  a possibile eziologia virale (Diabete tipo I).

Comunque numerosi dati clinici e sperimentali hanno mostrato la possibilità che gli eventi emozionali e stressanti possano influenzare sia l’immunità umorale che cellula mediata.

 

Per richiedere una consulenza medica al Dr.C.Matonti , esperto in magnetoterapia ed ideatore della metodica "acqua magnetizzata con piastra Eco 1"e dei Biomagneti Eco  ,  servirsi del modulo contatti .

Consuenza Medica Ecologica

Biomagneti e Benessere

   o tramite e-mail  matonti6@hotmail.com

 

Prognosi e decorso dell'alopecia areata

 

La prognosi dell’alopecia areata è imprevedibile. Nella maggior parte dei  pazienti  i  peli  ricrescono  spontaneamente,  ma  il  decorso dell’affezione è tipicamente recidivante e spesso le recidive sono più gravi dell’episodio iniziale.

Si può comunque affermare che la prognosi è in relazione all’età di insorgenza, alla familiarità, alla gravità del quadro clinico, alla durata, alla  presenza  di  malattie  autoimmuni,  alla  risposta  a  precedenti trattamenti (.

Bisogna ricordare che l’alopecia areata è una patologia di natura benigna, ma può creare nel paziente un notevole stress e disagio psicologico che può influire in modo negativo sulla qualità della vita. Sono persone insicure, con bassa autostima e soprattutto le donne si sentono menomate e limitate nella propria femminilità, in questi casi si consiglia un supporto psicologico.

 

TERAPIA  dell'ALOPECIA AREATA

Si  utilizzano sostanze dotate di elevata capacità sensibilizzante che, applicate sul cuoio capelluto affetto da alopecia, sono in grado di provocare una
dermatite allergica da contatto. L’effetto terapeutico è strettamente legato  all’immunostimolazione  locale  .

Due  sono  le  sostanze  su  cui  si  basa  attualmente  la  terapia sensibilizzante:  il Dibutilestere dell’acido Squarico (SADBE) e il Difenilciclopropenone (DFC).

Il cortisone nella cura dell'alopecia areata.

I  corticosteroidi  vengono  usati  a  livello  topico,  intralesionale  e sistemico, con differenti risultati.

 

Consuenza Medica Ecologica

  Rimedi naturali per la Salute dei Capelli

Cure Acqua Magnetizzata

Magneto Terapia

Dieta Ecologica

Come Magnetizzare l'Acqua

Biomagneti e Benessere

o tramite e-mail  matonti6@hotmail.com