met Terapia naturale alternativa e complementare al'uso del Cortisone . Come ridurre gli effetti collaterali del Cortisone Effetti collaterali e Vantaggi del Cortisone

 

Terapia naturale alternativa e complementare all'uso del  Cortisone .

Come ridurre gli effetti collaterali del Cortisone

Effetti indesiderati e danni in terapie con cortisone protratte per lunghi periodi

Quando evitare il cortisone ?

 

Effetti collaterali e Vantaggi del Cortisone

Alternative naturali al Cortisone 

Consulenza Medica Ecologica

 per terapie naturali : alternative o complementari al Cortisone  e Farmaci Antinfiammatori

 

 

 

 

 

 

 

     

Rimedi naturali alternativi e complementari al Cortisone

Vantaggi del Cortisone

 

  


 

 

  • ll cortisone è il farmaco  antinfiammatorio piu' efficace per la cura  per la cura di numerose malattie ad andamento acuto e cronico : malattie respiratorie , articolari , allergiche , autoimmunitarie , ecc.

  • L' effetto del cortisone si manifesta in tempi molto rapidi

  • Il cortisone viene spesso utilizzato come farmaco di pronta urgenza

  • Il cortisone in molte occasioni è da considerarsi un farmaco salva-vita

  • Per la sua rapidità d'azione non vi sono farmaci alternativi al cortisone .

  • Anche per via intramuscolare o endovenosa è un farmaco importantissimo per essere usato per risolvere crisi acute di shock anafilattico (allergico) e crisi ipotensive acute di qualsiasi origine.

  • Trascurabili sono gli effetti  collaterali del cortisone usato in forma di pomate e per via aerosolica in forma di spray : resta infatti il farmaco di elezione nelle crisi asmatiche

  • AVVERTENZE  ed EFFETTI COLLATERALI


  • Il cortisone , usato nelle patologie   croniche per lunghi periodi è causa di svariati ed importanti sintomi : iperglicemia, ritenzione di liquidi, aumento di peso, ritardo della crescita, osteoporosi, aumento della peluria, acne , ulcera gastrica e riduzione delle difese immunitarie .

  • Questi  effetti collaterali sono causati per dosi elevate del farmaco e per terapie prolungate superiori a 1 -2 settimane , ma  anche per terapie ricorrenti di breve durata.

  • Poiché l'infiammazione è sempre una reazione  di difesa naturale dell'organismo, come la febbre, e non sempre è utile bloccarla in fase acuta .

  • Pertanto l'uso dei farmaci  antinfiammatori e  del cortisone deve essere prescritto sempre  dal medico di fiducia in relazione alla gravità della patologia o dei sintomi.

   Rimedio  Naturale  Alternativo  o Complementare alle terapie con Cortisone  

In molte patologie la magnetoterapia  a campo stabile può rappresentare una  metodica complementare naturale alle terapie con cortisonici , antidolorifici ed antinfiammatori : l'acqua magnetizzata con piastra ECO 1 a polarità negativa favorisce un effetto antiinfiammatorio naturale : lento ma progressivo.

ESEMPI

L'Acqua magnetizzata con Piastra ECO 1 a  polarità negativa è utilizzata nelle allergie alimentari : allergia al nichel

Nelle patologie croniche infiammatorie osteoarticolari e muscolari l'acqua magnetizzata associata all'uso di biomagneteti a campo stabile ECO e alla Stuoia Biomagnetica ECO 5 favorisce importanti effetti antinfiammatori naturali e locali : artrosi , artrite , gonartrosi , osteoporosi , fibromialgia , patologie autoimmunitarie , cistite cronica , prostatite cronica , gastrite cronica , tiroidite , ecc.

 L'acqua magnetizzata non comporta  effetti collaterali .

In dosi di almeno 1 litro al giorno favorisce un  effetto depurativo se associata all'uso contenuto del cortisone

La Metodica Acqua Magnetizzata e Biomagneti ECO è stata ideata dal dr.Matonti Catello

medico esperto e ricercatore in magnetoterapia a campo stabile

 Per richieste relative all'utilizzo di acqua magnetizzata in specifiche patologie servirsi del modulo contatti o inviare una mail a matonti6@hotmail.com o tel. al 339.3340022 dalle 16,30 alle 20,30

 

 

  

 

 

Come Magnetizzare l'Acqua

Biomagneti e Benessere

   Filmato sulla modalità di magnetizzazione dell'acqua potabile
http://www.youtube.com/watch?v=OuTWrqYa9-c

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

dr.Matonti Catello -