alimentazione e Steatosi Epatica , dieta per steatosi epatica


L'Alimentazione  si prefigge il recupero di un adeguato stato nutrizionale, parametrandosi ai LAFg e al grado di sovra- sottopeso al fine di prevenire ulteriori processi degenerativi epatici.
Nei soggetti con malnutrizione, gli introiti calorici vanno gradualmente incrementando, mantenendo la dieta essenzialmente ipolipidica.
Il regime dietetico non deve comunque essere eccessivamente ipercalorica, ma si deve basare di pił sulla qualitą degli alimenti e se necessario deve essere implementato con opportuni integratori.

Gli integratori pił utili sotto questo aspetto sono gli BCAA, AEPE, MCT, Fs.


Dieta normocalorica , ipolipidica, con piatti semplici, poco elaborati, ad alta digeribilitą.
Frazionata nella giornata, con zuccheri semplici e fibra in ogni pasto o spuntino.
Porzioni sotto la norma.
Consumare pane tostato e paste ben cotte.
Condimenti vegetali a crudo.

Alimenti vietati:
Carni e pesci grassi, crostacei, salumi, insaccati, frattaglie, formaggi stagionati - erborinati - piccanti, grassi animali, creme, brodi grassi, dolci, frutta secca e oleosa, spezie, latte intero, bevande alcoliche, cioccolato, gelato, snack, merendine.

 

 Dieta Medica Ecologica Personalizzata e  acqua Magnetizzata per Steatosi Epatica

richiesta consulenza medica ecologica

                  Come Magnetizzare l'Acqua

         

e-mail  matonti6@hotmail.com

 

                                                                              
 
       
  •                                                             I dati raccolti da questo sito non verranno ceduti a terze parti.
    Ai sensi della legge sulla Privacy N° 675/96 e successive modifiche, la compilazione
    e l'invio del form costituisce esplicita autorizzazione alla detenzione e trattamento dei dati personali che servono esclusivamente
    per aiutarvi con le vostre richieste.
     

 

 

 


Non si intende far utilizzare le nozioni contenute in queste pagine per scopi di auto-diagnosi o auto-prescrizione
Per qualsiasi trattamento o diagnosi di malattia, rivolgetevi al vostro medico di fiducia 

Se volete potete inviate i vostri quesiti alla nostra segreteria per avere una risposta redatta  da  un medico-chirurgo.