dieta per valori alti dei trigliceridi

alimentazione per IPERTRIGLICERIDEMIA


Alimentazione per la  riduzione della ipertrigliceridemia  con un regime essenzialmente scarso di grassi. 

Ipocalorica poiché il paziente è spesso in sovrappeso.
Predilige monopiatti, grassi vegetali , proteine vegetali , fibra , con riferimento al modello mediterraneo.
Il primo approccio resta comunque la ricerca del peso ideale dopo una attenta valutazione dello stato nutrizionale.
Importante nell'analisi del sintomo l'anamnesi alimentare.

Dieta lievemente ipoproteica , normoglucidica  e ipolipidica.
Alimenti ricchi di fibre  e polinsaturi, con monopiatti alternativi ai pasti completi e ricette arricchite di legumi e verdure crude, condimenti vegetali a crudo.

Alimenti vietati:
Brodi, estratti di carne, oca, agnello, castrato, zuppe di pesce, minestroni, sugo di carne, tortelli, ravioli, agnolotti, pane poco lievitato, carni grasse, selvaggina, cacciagione, carne insaccata, salumi, frattaglie, pesci grassi, salmone, anguilla, palombo, tinca, pesci salati, sardine, acciughe, stoccafisso, baccalà, molluschi, frutti di mare, scatolame, strutto, lardo, salse piccanti, spezie,.

N.B. Formaggi 3 volte la settimana; uova, max 2 volte la settimana; vino, 1 bicchiere a pasto.
------Frequenza pasti consigliata: 5

 Dieta Medica Ecologica Personalizzata e  acqua Magnetizzata

per Trigliceridi alti

richiesta consulenza medica ecologica

 
                  Come Magnetizzare l'Acqua

         

e-mail  matonti6@hotmail.com

 

 

                                                                              
 
       
  •                                                             I dati raccolti da questo sito non verranno ceduti a terze parti.
    Ai sensi della legge sulla Privacy N° 675/96 e successive modifiche, la compilazione
    e l'invio del form costituisce esplicita autorizzazione alla detenzione e trattamento dei dati personali che servono esclusivamente
    per aiutarvi con le vostre richieste.