Dolori muscolari specifici nella Fibromialgia . I sintomi caratteristici della Fibromialgia
I punti dolorosi caratteristici della  Fibromialgia : tender points da 11 a 18 punti dolorosi  .
Terapia naturale per i dolori muscolari caratteristici della fibromialgia . 
Consulenza medica gratuita .

La  diagnosi di fibromialgia  si basa esclusivamente sulla tipologia dei sintomi accusati dal paziente con una  positività di almeno 11 dei 18 punti dolorosi specifici della malattia.
 Alcuni sintomi, come il dolore muscolo-scheletrico diffuso e la presenza di specifiche aree dolorose alla digitopressione (tender points) sono presenti maggiormente nei pazienti affetti da sindrome fibromialgica (fibromialgia )  rispetto alle persone sane o ai pazienti affetti da altre affezioni reumatiche. Le ricerche mediche hanno inoltre dimostrato la presenza, nei pazienti con fibromialgia , di una componente “genetica" predisponente e di anomalie dei sistemi di recezione e trasmissione del dolore a livello del sistema nervoso centrale. Il modello quindi - fattori individuali predisponenti genetici- influenze ambientali – sviluppo di malattia - può essere, al pari di altre malattie reumatiche, applicato anche alla sindrome fibromialgica.
I dolori muscolari della Fibromialgia  peggiorano la qualità di vita di chi ne è affetto.
Tutti i sintomi  della Fibromialgia  
Il  dolore cronico diffuso a tutto il corpo è il sintomo principale della fibromialgia.  La maggior parte delle persone colpite da  fibromialgia  accusano uno stato generale  da moderato a estremo affaticamento, disturbi del sonno, disturbi della sensibilità al tatto, intolleranza alla luce e al suono e a volte difficoltà cognitive.  Molte persone  , da studi e ricerche effettuate ,accusano una  serie di altri sintomi che si  sovrappongonoad alte patologie : la sindrome del colon irritabile, il lupus e l'artrite.
Le linee guida per diagnosticare la fibromialgia   :
1) il paziente deve  accusare  dolore diffuso per un periodo di almeno tre mesi, con un minimo di undici punti dolorosi sotto una pressione manuale non intensa .
2)  Il medico dovrà acquisire una attenta storia clinica del paziente e valutarla in base ai tempi di comparsa e alla intensità dei sintomi .
3) Sarà quindi verificata la presenza di questi punti  dolorosi sensibili alla pressione  premendo i vari punti specifici intorno alle articolazioni , sulla parte superiore del corpo e sulla testa al fine di confermare le aree che causano dolore.

Vi è un certo disaccordo tra i medici della comunità medica internazionale per questi orientamenti.  . Alcuni medici e ricercatori  mettono  in discussione la validità e l'affidabilità dei punti di pressione usati come mezzo di diagnosi.

Consulenza gratuita in Medicina Naturale
cura naturale complementare della Fibromialgia